Ceramica

Descrizione: 

L'arte della ceramica in Sardegna ha origini nella preistoria. A partire dalla tecnica a colombino fino all'utilizzo del tornio sono stati prodotti, con argilla locale, oggetti finemente decorati che aiutavano e tutt'oggi aiutano nella vita quotidiana, oltre che ad abbellire le case.
Le botteghe artigiane creano marigas (brocche, caraffe) ; prattus (piatti), tassas (bicchieri), pingiadas (pentole e tegami), ciccaras (tazze e tazzine). Dopo la creazione i prodotti vengono verniciati e cotti al forno. Molto belli e caratteristici sono anche gli oggetti di arredamento che i ceramisti realizzano, sperimentando tecniche e decorazioni innovative, prendendo spunto da temi e tradizioni del territorio sardo.

Informazioni Utili: 

Ad Arbus è possibile acquistare questi prodotti presso:
Cotti d'Arbus di Daniela Melis